post

Open space in Brianza

Eleganza low profile,
Savoir faire italiano
Open space in Brianza, eleganza low profile savoir faire italiano

In una villetta a schiera della Brianza, è stato sviluppato un progetto di ristrutturazione totale degli interni, reinterpretando la distribuzione degli spazi cercando di creare spazi meno divisi,  più fluidi.
L'ambiente cucina - prima diviso in due spazi distinti da un muro portante - è stato trasformato in un ambiente unico che sfrutta come elemento decorativo la trave strutturale a vista.
Questo intervento ha permesso di avere un'ampia zona giorno, con un effetto open space, grazie sia alla parete in vetro posta tra la cucina e il soggiorno sia alla continuità stilistica degli arredi dei diversi spazi.

Open space in Brianza, eleganza low profile savoir faire italiano

La cucina, protagonista della zona giorno, è stata arredata con pezzi essenziali ma di grande impatto visivo, dai colori tenui che riflettono e modulano l’effetto della luce proveniente dalle grandi porte vetrate poste su entrambi i lati della villetta.

Open space in Brianza, eleganza low profile savoir faire italiano

Al centro è stata posizionata un’elegante isola Pienza pennellata biancospino, il cui stile pulito, ma non minimale, si abbina perfettamente alla grande cappa sospesa modello Ischia con inserti acciaio inox.

Open space in Brianza, eleganza low profile savoir faire italiano

L’isola si presenta come un blocco ben organizzato e funzionale. L’ampio top è in marmo tecnico e offre un comodo lavandino affiancato ai moderni fuochi a induzione. La base ospita da una parte la lavastoviglie e dall’altra il forno, entrambi accostati a pratici cassetti e ripiani. Completa la cucina il mobile a colonne Taormina in noce crudo a spina pesce che occupa tutta la parete di fondo, accogliendo al suo interno tanto la dispensa quanto il  frigorifero a incasso.

Open space in Brianza, eleganza low profile savoir faire italiano

Immediatamente adiacente, la zona pranzo è coordinata alla cucina tanto nei toni del bianco quanto nell’intarsio a spina di pesce del piano del  tavolo allungabile Dorian.

Open space in Brianza, eleganza low profile savoir faire italiano

Per le sedie si è optato per una linea vestita in lino tinta ecrù, per un’accoglienza semplice ma elegante.

Open space in Brianza, eleganza low profile savoir faire italiano

La zona ingresso richiama con simmetrica perfezione le ante Taormina a spina di pesce della cucina, applicandole all'ampio guardaroba.

Open space in Brianza, eleganza low profile savoir faire italiano

Molta cura è stata data alla selezione dei  particolari, le maniglie dei mobili della cucina e del guardaroba sono delicatamente intarsiate così da impreziosire l’ambiente.

Open space in Brianza, eleganza low profile savoir faire italiano